Piero Braglia

Braglia al CdS : “Caccia ai giovani. Vorrei Cosenza e Juve Stabia salve”

Il tecnico biancoverde Piero Braglia, intervistato dal Corriere dello Sport,  ha fatto il punto della situazione sulle prime mosse di mercato in casa Avellino: Mi diverto a sentire i nomi messi in giro da chi spara nel mucchio, sperando di centrare l’acquisto vero. Stiamo cercando i giovani per il momento, sono loro gli elementi fondamentali per porre le basi di una squadra forte. I mammasantissima, per ora, non ci interessano, ci sarà la fila ora per venire ad Avellino e noi sapremo valutare e scegliere gente che abbia voglia di mettersi in discussione, senza avere la pancia piena”. Il tecnico si è poi soffermato anche sulle possibili avversarie dei lupi nel prossimo torneo, focalizzando l’attenzione soprattutto sullo spareggio salvezza in Serie B tra Cosenza e Juve Stabia, due formazioni allenate da lui in passato: Calendario infame, incontrarsi proprio all’ultima giornata. Davvero non so per chi tenere, mi piacerebbe vederle entrambe salve (ipotesi impraticabile, almeno una delle due retrocederà). Anche perché, averle concorrenti in Lega Pro mi scoccia proprio”. 

Leggi anche

Avellino, ufficiale la risoluzione con Mario Nikolic

L’Us Avellino comunica di aver risolto consensualmente il rapporto contrattuale con il difensore classe 2001 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.