Calcio a 5 C/1: il Cesinali del neomister Barbato riceve Maddaloni, Cesarano nuova guida tecnica del Futsal Solofra

Si prospetta un week end interessante di campionato quello relativo alle compagini di calcio a 5 irpine impegnate nel torneo di serie C1.
I riflettori saranno concentrati su Cesinali dove il Real ospita il Maddaloni, terza forza del campionato.
La sfida contro i casertani sarà il primo test per il nuovo tecnico, Giampaolo Barbato subentrato a Gennarelli che nella giornata di lunedì ha rassegnato le proprie dimissioni dalla guida tecnica dopo il ko in trasferta per 8-5 sul campo del Maleventum Benevento. L’allenatore ex Città Carnevale Saviano ha iniziato a dirigere gli allenamenti sin dalla serata di lunedì. Nel gruppo è ritornato Gianfranco Annunziata che per motivi personali ha preso aveva deciso di non far più parte della rosa. un destino che, invece, è toccato a Busino e Medugno, legati proprio a Gennarelli e che nelle scorse ore hanno detto addio alla formazione cara al presidente Speranza. Si respira aria pesante anche in casa Futsal Solofra con la partenza di mister Vincenzo Iannone.
Una decisione, appoggiata dalla stessa società, figlia dello scarso feeling venutosi a creare con la propria squadra nelle ultime uscite. La nuova guida tecnica è il D.S. Francesco Cesarano che guiderà i rosanero, privi di Della Brenda e Preziuso, nel proibitivo match casalingo del “Canossa” contro la capolista Feldi Eboli, reduce dal primo stop dell’anno per mano di Saviano corsaro in Cilento con un rotondo 5-1. Identico risultato con cui si è aggiudicato l’ultimo match il Cus Avellino che va a far visita al Trilem Casavatore. Per gli uomini di Erba l’occasione per compiere il sorpasso in classifica proprio ai danni del Real Cesinali.
Impegno in trasferta per il Victoria Solofra ospite della Lpg Futsal Casoria. Una gara utile ad allontanarsi dal penultimo posto in classifica.

Leggi anche

Verso Sandro Abate – Feldi Eboli: nelle fila salernitane 2 positivi al Covid-19

Due tesserati della Feldi Eboli positivi al Covid-19. E’ quanto si apprende dalla pagina Facebook …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.