Classifiche a confronto – Balzo Sicula, equilibrio Avellino

Classifiche a confronto – Balzo Sicula, equilibrio Avellino

Bene Francavilla e Picerno, Ternana in caduta libera

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Il coronavirus avanza. Lo sport è fermo. In attesa di capire quando si potrà di nuovo tornare a parlare di calcio giocato, ricordando sempre di starsene a casa e di rispettare le regole che ci sono state imposte, analizziamo insieme quel che è successo fin qui nel girone C di Serie C.
Vediamo a tal proposito quel che è stato l’andamento delle venti formazioni nelle prime undici giornate di campionato, mettendo a confronto la differenza di rendimento tra andata e ritorno.
La squadra che ha invertito nettamente il trend è la Sicula Leonzio, totalmente rigenerata dal mercato invernale e dal ritorno in panchina di Vito Grieco. Passo del gambero per la Ternana di Fabio Gallo, la squadra che peggio ha fatto in questa particolare voce statistica. Equilibrio assoluto in casa Avellino. I biancoverdi hanno raccolto lo stesso numero di punti nelle due fasi temporali prese in considerazione.

Ecco nel dettaglio la classifica, basata sul differenziale di punti tra andata e ritorno, delle prime undici giornate di campionato.

SICULA LEONZIO +12

PICERNO +5

FRANCAVILLA +5

CATANIA +3

CAVESE +3

MONOPOLI +1

TERAMO +1

BARI 0

AVELLINO 0

RENDE 0

RIETI -1

VITERBESE -2

CATANZARO -2

VIBONESE -2

REGGINA -4

CASERTANA -4

PAGANESE -4

BISCEGLIE -4

POTENZA -7

TERNANA -8

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy