Da rivelazione a piacevole capolista: l’Irpinia della palla a spicchi vola col Cab Solofra (FOTO)

Da un’ estate di cambiamenti ad un inverno di certezze. E con una città che vive con ritrovato entusiasmo la cavalcata vincente di una società da quindici anni punto di riferimento per il territorio nella palla a spicchi. Il successo di ieri pomeriggio contro la Polisportiva Battipagliese lancia sempre più in alto il Cab Solofra che brinda all’undicesimo successo stagionale su undici gare disputate, tenendo così inviolata la propria imbattibilità e conservando il margine di quattro punti di vantaggio su Ercolano, diretta inseguitrice dei gialloblu, e otto punti sui salernitani che restano al terzo posto. «Definire straordinario questo cammino è dir poco» commenta in maniera raggiante il presidente Gerardo Pisano, espressione di una società che ha avuto la bravura di saper apportare le giuste novità, a cominciare dall’arrivo sulla panchina di un tecnico esordiente per la categoria quale Luca Iannaccone (annunciato lo scorso agosto). Una scommessa vinta dal sodalizio di via Caprai: «Credevamo fortemente nelle qualità di Luca – aggiunge Pisano – e in questi mesi ha dimostrato coi fatti che non ci sbagliavamo. Ha il merito, inoltre, di aver creato un gruppo che lo segue e che ha sposato in pieno la sua filosofia di pallacanestro». Proprio il gruppo è la chiave di questo sorprendente cammino dei conciari, a partire dalla prima vittoria dell’11 ottobre scorso a Santa Maria a Vico. Un mix di talento, gioventù ed esperienza che non ha lasciato scampo ad avversari ben più quotati. «Ringrazio ogni mio giocatore per l’impegno che sta dando, da chi gioca più minuti a chi ha avuto meno spazio in questo prima parte di campionato» afferma coach Iannaccone che sottolinea: «Questa squadra, sebbene  la giovane carta d’identità,  sta mostrando una personalità ed una maturità che non può che farci sperar bene per il futuro, a cominciare dal girone di ritorno che prenderà il via il prossimo 17 gennaio». Nel 2015 scatterà la seconda fase del girone B con il Cab che dovrà confermare quanto di buono fatto in queste prime undici giornate: «Non sarà facile – dice Pisano – La continuità e la fame di vittorie dovranno accompagnarci alla ripresa delle ostilità. Godiamoci quest’ottimo momento e colgo l’occasione per ringraziare sia tutti  i tifosi che ci seguono con costanza e passione sia coloro che collaborano per la nostra società, presente non solo come serie D ma anche come settore giovanile». Nel pomeriggio si svolgerà la festa minibasket per i più piccini. Non mancheranno, come sempre, le sorprese.

Questi i tabellini della sfida contro la Polisportiva Battipagliese:

Cab Solofra: Napodano 10, Esposito 13, Iannicelli 5, Coppola 14, De Vito 12, Lambiase 13, Tammaro, De
benedictis n.e, Troisi n.e, Altruda n.e, Gasparri n.e, Gallucci n.e

Pol.Battipagliese: Visconti, Pompele, Fabiano 39, Santoro 8, Longobardo 2, Palmentione 7, Carforo, Amato,
Ambrosino 2, Ambrosca 5

Parziali: 15 – 11 / 33 – 27 / 45 – 48 / 67 – 63

napodano tiro battipagliese cab solofracab solofra - battipagliese. timeout cab solofragiovanni esposito tiro libero battipagliese cab solofra

Leggi anche

Avellino, Braglia: “Dobbiamo migliorare sotto l’aspetto della qualità, Illanes è entrato bene”

Ha commentato la vittoria ottenuta per 1-0 sulla Cavese, il tecnico biancoverde Braglia: “Per mezz’ora …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.