Salvatore Di Somma

Di Somma: “Ritorno a casa, lavorerò per far tornare il sereno nell’Avellino”

“Sono ritornato a casa. Ringrazio la dirigenza. Mi ha chiamato Circelli stamani con cui ho parlato di determinate cose. Ho parlato col mister mentre Musa non l’ho visto. Sul futuro di quest’ultimo dipende da lui. Ho parlato con i giocatori, molti dei quali già conoscevo. Ci sono i presupposti per far tornare la serenità ad Avellino, altrimenti non sarei tornato. Sui tifosi per tutto quello che si è verificato fino adesso non sono stati trattati bene. So bene cosa hanno scelto di fare, mi auguro e spero che domenica possono tornare allo stadio e darci una mano per battere la Cavese. Il loro sostegno è determinante. Mi hanno detto che ci saranno altri soci che affiancheranno Nicola Circelli, ma non conosco i nomi.” Queste le parole di Salvatore Di Somma rilasciate all’esterno dello stadio Partenio – Lombardi questa sera che sanciscono il suo ritorno nella dirigenza biancoverde a meno di due mesi dal suo addio. Parole che sanno di prima svolta in casa Avellino dopo la querelle societaria degli ultimi giorni.

Leggi anche

Scandone, a Formia l’ultimo precedente non sorride ai lupi

Meta Formia e Scandone Avellino a distanza di poco più di un anno (era il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.