Il Mantova calcio rinuncia al ripescaggio in Serie C

Il Mantova calcio rinuncia al ripescaggio in Serie C

La decisione del patron Maurizio Setti di non iscrivere il Matova in Serie C.

di Redazione Sport Avellino

Il Mantova rinuncia al sogno ripescaggio come già preannunciato nel comunicato ufficiale, emesso nella giornata di mercoledì. Maurizio Setti, patron del club e del Hellas Verona, nella serata di ieri ha comunicato la decisione di rinunciare al ripescaggio. Una decisione arrivata dopo una riunione con il quadra dirigenziale della formazione biancorossa, comprendendo se ci fossero tutte le carte in regola per affrontare una stagione tra i professionisti.

“Essendo proprietario di un altro club professionistico non è possibile effettuare la domanda di ripescaggio. Per conquistare la serie C è necessario vincere la serie D. Come ha fatto Lotito con la Salernitana. L’unica alternativa era che qualcuno rilevasse le mie quote. Ora dobbiamo vincere il campionato. La società ha intenzioni serie: dal potenziamento del settore giovanile alla prima squadra. Sicuramente ci sarà un aumento di capitale e vedremo chi è disposto a starci. Può essere che ci sia qualche uscita e qualche entrata. Ai tifosi dico di starci vicino. Di abbonarsi e di venire in tanti allo stadio perchè insieme a loro vogliamo fare meglio dell’anno scorso.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy