Inizia male l’avventura di Luperto sulla panchina della Primavera

I lupachiotti di Luperto incassano una pesante sconfitta contro il Livorno di Zanetti. Una cocente sconfitta, 6-1. Per l’Avellino a segnare il gol della bandiera è Evangelista.

 

AVELLINO (3-5-2): Mecca; Acquaviva, Nicoletta (7’ st Guerriero), Damo; Cozzolino, Musto (23’ st Rotunno), Antogiovanni, Angeletti (7’ st Serrone), Criscito; Rizzo P., Evangelista. A disp.: Rizzo G., Di Stasio, De Feo, Santoro, D’Apolito, Scarano, Corrado, Masocco, Martinangelo. All.: Luperto.

LIVORNO (3-5-2): Cipriani; Stoppini, Tiritiello, Signorini; Stampa, Bartolini, Cannataro, Simonetti, Giudici; Biasci (9’ st Castro; 18’ st Morelli), Bruzzi (1’ st Frati). A disp.: Panicucci, Diana, Del Gratta, Albamonte. All.: Zanetti.

ARBITRO: Catona di Reggio Calabria.

Guardalinee: Margani e Vettorel.

MARCATORI: 14’ pt Bartolini (L), 17’ pt, 36’ pt e 38’ pt Biasci (L), 26’ st Frati (L), 33’ st Evangelista (A), 39’ st Tiritiello.

NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti: Signorini (L), Stoppini (L), Giudici (L). Angoli: 5-2 per l’Avellino. Rec.: pt 1’; st 5’.

Leggi anche

Scandone: all’orizzonte 4 gare in trasferta per decidere il proprio destino

Domenica pomeriggio al Palasport di Scauri Minturno la Scandone inizierà il girone di ritorno: quattro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.