Legabasket, 6° giornata: Milano strapazza Cantù nel derby, debutto amaro per Markovski

In attesa di conoscere l’esito del posticipo di domani sera tra Sassari e Pesaro, Reggio Emilia e Venezia si godono la vetta della classifica del massimo campionato di Serie A dopo sei giornate disputate. Dopo il successo di ieri della Grissin Bon nell’anticipo del PalaDelMauro con la Sidigas Avellino (94-88), pesantemente condizionato dai 23 punti di Lavrinovic, risponde da par suo l’Umana Reyer, capaci di espugnare la Unipol Arena. La Granarolo Bologna, nonostante i 21 punti con cui finisce a referto Ray (superato il bottino personale dei mille punti in campionato), affonda di fronte ai lagunari per 83-79 con 19 punti di Stone e 17 di Peric. Vittoria convincente dell’Acea Roma, che al PalaTiziano ha la meglio per 87-78 sulla Openjobmetis Varese, che può consolarsi solo per i 24 punti di Diawara, il protagonista assoluto tra i biancorossi. Tra i capitolini, 18 punti di De Zeeuw e Stipcevic, le bocche da fuoco di coach Dalmonte. Seconda affermazione per l’Upea Capo d’Orlando, che approfitta del ‘calorè del PalaFantozzi per imporre la propria legge sulla Pasta Reggia Caserta, rovinando così la ‘primà sulla panchina bianconera di Markovski. I siciliani fanno festa per 68-64, ringraziando in primis i 27 punti di Freeman 820 di Young tra i campani, unici ancora a quota zero in graduatoria.

Successo interno anche per la Vanoli Cremona, che al PalaRadi si impone per 87-72 sull’Enel Brindisi, incapace di sfruttare al massimo la grande serata di Denmon, immarcabile e autore di ben 30 punti (17 di Hayes tra i lombardi). Nel clou della domenica, il posticipo del Mediolanum Forum, l’Ea7 Emporio Armani Milano domina il derby con l’Acqua Vitasnella Cantù: i campioni d’Italia dilagano sino all’83-64 conclusivo, determinato dai 18 punti di Kleiza (17 di Ragland e, tra i biancloblu, di Johnson-Odom). Domani sera, per il Monday Night televisivo, il Banco di Sardegna, reduce dal primo squillo in Eurolega contro lo Zalgiris, ospita al PalaSerradimingi una Consultinvest che, grazie al successo contro Roma, potrebbe finalmente essersi definitivamente sbloccata dopo le prime, non certo irresistibili apparizioni. Con una vittoria, i sardi agguanterebbero al comando Reggio Emilia e Venezia.

 

Leggi anche

Verso Sandro Abate – Feldi Eboli: nelle fila salernitane 2 positivi al Covid-19

Due tesserati della Feldi Eboli positivi al Covid-19. E’ quanto si apprende dalla pagina Facebook …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.