Novanta minuti per non deludere, trattative al palo

Un’ora e mezza per chiudere il mercato. Un’ora e mezza per affidare a Rastelli qualche elemento che possa fare la differenza. Che possa non far soffrire un Avellino che di per sè, oggi, potrebbe giocarsi la salvezza alla pari con altri 7-8 squadre. Serve il colpo di coda. Le trattative entrano nel vivo. Si cerca un attaccante di peso ma la strada Foti poteva essere percorribile anche in altri giorni visto che è svincolato. Intrecci all’Ata Hotel, ultimi 90 minuti. La partita più lunga e difficile.

Leggi anche

Formia – Avellino, le pagelle della sconfitta irpina: bene Riccio, rimandato Trapani

Costa 6+: una buona prova dal punto di vista del playmaking e dell’attitudine. Valutazione e plus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.