Sandro Abate Avellino, altra sconfitta: l’Acqua e Sapone vince di misura

Sandro Abate Avellino, altra sconfitta: l’Acqua e Sapone vince di misura

Gui stende gli irpini: inutile la rete del momentaneo pari di Fantecele

di Redazione Sport Avellino

Quarta sconfitta consecutiva per la Sandro Abate Avellino che nell’anticipo della 20° giornata si arrende per 2-1 sul campo dell’Acqua e Sapone Unigross. Gui è il protagonista della serata con la doppietta che piega le resistenze degli irpini. I padroni di casa vanno a bersaglio al 10′ del primo tempo e al 13′ della ripresa col decisivo 2-1. La momentanea parità porta la firma di Fantecele al 13′ della prima frazione. In classifica la formazione di Marcelo Batista si assesta al quinto posto con trentacinque punti a quattro lunghezze di ritardo dal Came Dosson.

Oggi altri quattro anticipi. Trappola al Palas per la capolista Italservice Pesaro: il Cybertel Aniene ha risolto i problemi causati dalla “pareggite”, non è quella del girone di andata e, prima della sosta, ha sgambettato il Came Dosson, senza contare i problemi di roster di un Colini che aspetta ancora tutti i nazionali sudamericani, con Fortini e Gava non al top.  La Feldi Eboli non può sbagliare in casa con il nuovo CDM Genova di Milton Vaz, un po’ come un Meta Catania alla ricerca della tanto desiderata continuità contro il Colormax Pescara, tranquillo ma competitivo.  Mezz’ora prima (alle 20), Signor Prestito CMB-Petrarca Padova: Scarpitti medita rivalsa pensando ai playoff, Giampaolo vuole mantenersi a debita distanza dai playout.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy