Serie D: Il medico non si presenta. Vittoria a tavolino per il Cab Solofra

Il medico non si presenta e gli arbitri decretano il successo d’ufficio al Cab Solofra che chiude con una vittoria (0-20 che verrà omologato nella giornata di domani dal Giudice Sportivo) la stagione regolare di serie D grazie ai due punti arrivati in casa del Santa Maria a Vico, nel corso della tredicesima ed ultima giornata. Col doppio confronto a favore (all’andata i gialloblu si imposero con un netto 86-50) la compagine conciaria conquista il settimo posto in classifica, a quota 24 punti, davanti proprio al roster casertano, fermo a ventidue in condominio con l’Aster Saviano che ha superato 55-42 il Volla. A microfoni e taccuini coach Tobia Gallucci si dice amareggiato per il comportamento degli avversari in merito all’assenza  proprio del medico: «Oggi (ieri ndr) ha perso lo sport. Ci sorge il dubbio che la cosa sia stata fatta di proposito per evitare di arrivare settimi in classifica ed evitare, così, nei playoff di affrontare la seconda forza del girone del girone B, il Forio d’Ischia». Prova a guardare il bicchiere mezzo pieno il presidente Gerardo Pisano: «Il settimo posto è da ritenersi un ottimo risultato alla luce del campionato svolto e frutto, al tempo stesso, del positivo lavoro svolto in palestra e dal coach e dalla squadra. Di certo con qualche vittoria in più avremmo potuto puntare ad una posizione migliore in classifica, data l’eccellente qualità del gruppo. Siamo ugualmente contenti perché quanto di buono fatto è merito dell’impegno dei miei ragazzi, senza ricorso a qualche particolare escamotage come accade, invece, da qualche altra parte». Il campionato riprenderà soltanto tra due settimane col primo turno playoff in cui il Cab se la vedrà col Forio d’Ischia. Esposito e compagni ritorneranno già questa settimana in palestra a preparare nel migliore dei modi la sfida con la formazione isolana.

Leggi anche

Verso Sandro Abate – Feldi Eboli: nelle fila salernitane 2 positivi al Covid-19

Due tesserati della Feldi Eboli positivi al Covid-19. E’ quanto si apprende dalla pagina Facebook …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.