NEWS

Sidigas HS, biglietti e abbonamenti: la società rilancia

Pallavolo Avellino in campo sabato e domenica a Sora per il “V Memorial Nonno Gino”. Il quadrangolare in terra ciociara è promosso dai pari categoria della Globo Banca del Frusinate e vedrà l’A2 sfidare l’A1. I biancoverdi saranno opposti in semifinale alla compagine di Latina (A1), mentre i padroni di casa contenderanno l’accesso ai gradini più alti del podio a Città di Castello (A1). Il torneo sarà un bel banco di prova a sette giorni dall’esordio nel campionato di A2 che chiamerà Avellino al debutto esterno in quel di Castellana (Ba).
La Sidigas-Hs Avellino, intanto, rammenta ai tifosi i prezzi popolari della campagna abbonamenti nella speranza che la piazza irpina possa approfittare della politica di vicinanza ai tifosi adottata dalla società (specie se si confrontano i prezzi con altre realtà del panorama nazionale del volley di A2). È possibile sottoscrivere le tessere annuale presso la biglietteria del Palazzetto dello Sport “Giacomo Del Mauro” e presso la sede sociale di via Nicola Salvi ad Atripalda. Al Paladelmauro la biglietteria è aperta il lunedì e il venerdì dalla 10 alle 13, dal martedì al giovedì dalle 17 alle 20; presso la sede sociale di via Nicola Salvi il martedì e il giovedì dalle 17 alle 19. Per le 11 partite previste in calendario il prezzo per l’abbonamento intero è di soli 50 €; l’abbonamento ridotto, rivolto ai ragazzi dagli 11 ai 18 anni e agli over 65, ha un costo di appena 30 €.
Stabiliti, infine, i prezzi dei biglietti per il campionato: intero 8euro, ridotto 5 euro (over 65 e ragazzi dagli 11 ai 18 anni).

Prima della partenza per Sora gli atleti biancoverdi si sono sottoposti alle analisi di routine per verificare lo stato di forma degli atleti. La società è lieta, a tal proposito, di annunciare la collaborazione avviata con il Centro Diagnostico e di analisi Sa.Ta, situato via Greco ad Avellino; operativa dal 2000, la struttura è all’avanguardia nel campo sanitario, gli atleti del volley irpino anche dal punto di vista clinico sono in ottime mani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button