Trasolini suona la carica: “Con Reggio Emilia vogliamo il poker”

A Capo D’Orlando ha contribuito con due punti in 16’ di gioco.  Marc Trasolini avrebbe voluto dare un maggiore contributo alla sua squadra a è ugualmente soddisfatto per la vittoria della Sidigas, sempre più lanciata dopo il terzo successo consecutivo: “E’ stata una grande vittoria a Capo D’Orlando. Non era facile riconfermarci dopo il successo con Milano ma la la squadra ha dato prova di grande concentrazione in casa di un avversario che andava a caccia di unti salvezza”.

Una delle maggiore preoccupazione alla vigilia della trasferta in Sicilia era l’approccio al match. I giganti biancoverdi hanno risposto nel migliore non pagando lo scotto di un possibile appagamento dopo l’exploit coi Campioni d’Italia: “Erano due gare completamente diverse – afferma l’ex giocaore della Vuelle Pesaro – Quella che di certo non è mancata è la cattiveria agonistica che ci ha accompagnato in queste ultime due sfide. In particolare nel primo tempo quando abbiamo costruito il vantaggio decisivo che ci ha permesso di poter controllare il ritorno dell’Orlandina nel secondo tempo. Un aspetto che ritornerà utile nella prossima gara di sabato contro la Grissini Bon Reggio Emilia”.

Nella bella affermazione al di là dello Stretto, la panchina è stata ancora una volta un pò timida come contributo in termini di punti: “Non è facile restare in campo per 10’-15’ minuti e poter, al tempo stesso, realizzare un sacco di canestri. Da parte nostra c’è il massimo impegno a voler provare a migliorarci gara dopo gara e vogliamo dare il nostro contributo per provare a centrare al quarta vittoria di fila perchè adesso non vogliamo più centrarci”.
Proprio contro gli emiliani ci sarà un altro test importante per la Scandone che già lo scorso campionato ha battuto nell’ultima gara dello scorso campionato ha battuto: “Reggio Emilia è una squadra forte e la vittoria contro Milano dimostra tutta la qualità che contraddistingue il loro roster. Siamo chiamati ad un’altra difficile gara e fondamentale sarà preparare la sfida nel modo migliore possibile. Abbiamo tutte le carte in regola per fare un’altra grande partita e dobbiamo sfruttare l’ottimo momento che stiamo vivendo”. Dall’altra parte ci sarà una Grissini Bin Reggio Emilia che questa sera scenderà in campo in Eurocup contro il Telekom Bonn per la quinta giornata.
Nelle fila dei reggiani uno dei leader è Andrea Cinciarini l capitano della Grissin Bon Andrea Cinciarini è attualmente il giocatore della Serie A Beko che ha tentato più liberi (38) e subito più falli (32).

Leggi anche

Scandone, nel gruppo D1 Sant’Antimo corre ai ripari: ecco Alessandro Sperduto

La PSA Sant’Antimo è lieta di ufficializzare l’ingaggio di Alessandro Sperduto, guarda-ala classe 2000 di 193 cm che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.