NEWS

Vis Ariano al tappeto contro la Nocerina ci pensa Ferraioli

Nocerina: Longobardi; Arena, Trezza, Correale, Iommazzo; M. Ferrara (20’st D’Ambrosio), Adiletta, Della Femina, Limatola; Esposito (40’st Albano), A. Ferraioli.
A disp.: De Sio, Magliocca, Santaniello, Borsa.
All.:Criscuolo
Vis Ariano: Federici; Di Gruttola, Spaccamiglio, Di Stefano (17’ st Modesto), Parisi; Vitillo, Mainiero, Santosuosso (Memoli al 24’ st), Marinaccio (Jonathan al 13’ st); Purcaro, Errico.
A disp.: Santosuosso, Rotunno, Franzese, Cutabile.
All.: Puzio
Marcatori: 11’, 17’ pt Ferraioli
Arbitro: Russo della sezione di Torre Annunziata
Note: Ammoniti: Ferrara, Esposito, De Stefano (N), Marinaccio (VA). Circa 400 spettatori.

Nulla da fare per la Vis. Al “san Francesco” la Nocerina ritrova il successo e il calore del pubblico, inoltre 1500 hanno sospinto i molossi verso la vittoria.

LA CRONACA: Partono sull’acceleratore i padroni di casa. Al !0′ Arena scambia con ferraioli, Marinaccio stende l’esterno rossonero. Rigore. dal dischetto ferraioli non sbaglia e sigla il vantaggio salernitano. Il fantasista nocerino si ripete al 19′. Botta all’incrocio, Federico resta immobile, due a zero e il mah va in archivio. La Vis abbozza una reazione con Errico, ma l’estremo difensore dei molossi Longobardi regge bene. Nocerina, che nella ripresa con Iommazzo sfiora il tris. Per la Vis una sconfitta che non pregiudica il cammino verso la salvezza.

LE DICHIARAZIONI DI PUZIO: Mister Puzio analizza la sconfitta del “San Francesco” in casa della corazzata Nocerina: “Affrontato una delle favorite per il salto in serie D. La Nocerina non la scopro di certo io. Avevamo dalla nostra numerose assenze tra squalifiche e infortuni, abbiamo, inoltre, cercato di fare bene in ogni caso schierando ben sei under di cui tre nati nel 1996. Non potevo chidere di più”. Terreno di gioco in pessime condizioni, il “San Francesco” è stato riconsegnato alla Nocerina tre giorni fa: “Impossibile praticare un calcio pulito su un terreno disastrato. Nel finale, però abbiamo creato tre ghiotte chance per riaprirla, ma la Nocerina nel complesso ha ampiamente meritato il successo”. Con la Palmese, domenica prossima vietato sbagliare: “Quella di domenica contro i partenopei è un match da vincere a tutti i costi. Rispetto al match di oggi la gara con i rossoneri di Palma vale doppio”. Insomma, la Vis Ariano di Puzio è pronta a guardare avanti e archiviare la sconfitta del San Francesco.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button