Avellino Calcio, Richard Lasik: “Mi manca il campo, è dura, ma non mollo”

Sono trascorsi già 3 mesi da quel terribile infortunio di Frosinone, quando Richard Lasik subì la frattura di tibia e perone. Il centrocampista ieri sera ha parlato ad Ottochannel, affermando come sia davvero dura la sua riabilitazione e come stia passando un periodo davvero complicato.

Queste le parole del centrocampista slovacco: “Dopo questi 3 mesi di riabilitazione comincia a mancarmi lo spogliatoio, i ragazzi, gli allenamenti. E’ davvero dura, ma grazie alle persone che mi sono vicine, ai tifosi che non mancano mai di supportarmi e alla famiglia che mi incita a non mollare. Anche i miei compagni sono straordinari, non mancano mai di darmi messaggi di sostegno. Li ringrazio. Mi spiace non poter lottare con loro per le sorti del lupo, ma purtroppo è andata così. Spero di tornare il prima possibile”.

Leggi anche

Formia – Avellino, le pagelle della sconfitta irpina: bene Riccio, rimandato Trapani

Costa 6+: una buona prova dal punto di vista del playmaking e dell’attitudine. Valutazione e plus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.