Avellino – Chi sono le stelle dell’Under 15? I nomi che fanno impazzire l’Italia

Dieci partite alla fine. Una infinità. Specie se tra quindici giorni si affronta anche il Napoli. Prima, però, bisogna fare i conti con il Frosinone che proprio nello scorso week-end ha fermato i partenopei per 4-2. L’Under 15 di Bevilacqua è sempre seconda ma ad una sola lunghezza dai rivali azzurri. Dietro insegue il Bari a 33, fermato dal fanalino di coda Ascoli sullo 0-0. Occhio al regolamento. Accedono direttamente alle fasi nazionali e quindi ai Quarti di Finale le prime due in classifica dei tre gironi nazionali. Al momento l’Avellino è in ottima compagnia insieme al Napoli (Girone C), Juventus e Genoa (girone A), Inter e Atalanta (girone B). Le altre dovranno accontentarsi dei play-off per poi le vincenti rientrare nei turni successivi in incontri che decreteranno a maggio la vincente nazionale del titolo di categoria. Ma l’Avellino è finita coi fari accesi per i successi ottenuti e il bel gioco dimostrato. Merito dell’intero staff, merito degli scout, merito di Damiano Genovese che è riuscito a tempo di record a costruire una squadra con grandi qualità e con enorme spessore. Rinforzata e non indebolita nel mercato invernale, l’Avellino può andare molto avanti adesso. Piedi saldi a terra, naturalmente. Obiettivo quarti di finale alla portata coi play-off già quasi ipotecati. Il sogno continua quindi. Una formazione giovanile dell’Avellino torna a far parlare di sè.

I risultati nazionali dello scorso week-end per girone

Girone A: U.S. Sassuolo Calcio-Spezia Calcio 1-0; Torino F.C.-U.C. Sampdoria 2-2; U.S. Cremonese-Parma Calcio 1913 0-2; Genoa Cricket and F.C.-Novara Calcio 0-0; Carpi F.C. 1909-F.C. Juventus 0-5; Virtus Entella-ACF Fiorentina 0-0; F.C. Pro Vercelli 1892-Empoli F.B.C. 1-3;

Classifica: Juventus 37; Genoa 32; Torino 30; Sassuolo 29; Novara 26; Spezia 25; Empoli, Pro Vercelli 23; Virtus Entella 22; Fiorentina, Cremonese 21; Sampdoria 20; Parma 18; Carpi 4.

Girone B: S.P.A.L. 2013-Atalanta B.C. 0-2; Venezia F.C.-Bologna F.C. 1909 0-1; Udinese Calcio-Brescia Calcio 3-0; A.C. Chievo Verona-Cagliari Calcio 1-0; Hellas Verona F.C.-A.C. Cesena 0-3; A.C. Milan-F.C. Internazionale M. 1-2; A.S. Cittadella-S.S. Lazio 0-1;

Classifica: F.C. Internazionale M. 47; Atalanta B.C. 44; A.C. Milan 34; Cagliari Calcio 29; Bologna F.C. 1909, Udinese Calcio 28; A.C. Cesena 27; S.S. Lazio 21; A.C. Chievo Verona, Hellas Verona F.C. 15; S.P.A.L. 2013, A.S. Cittadella 14; Brescia Calcio 13; Venezia F.C. 8.

Girone C: Benevento Calcio-U.S. Salernitana 1919 0-1; A.S. Roma-Delfino Pescara 1936 0-3; F.C. Crotone-U.S. Avellino 1912 0-8; Ascoli Picchio FC 1898-F.C. Bari 1908 0-0; Frosinone Calcio-S.S.C. Napoli 4-2; Ternana Calcio-U.S. Citta’ di Palermo 1-3; A.C. Perugia Calcio-Foggia Calcio 4-2;

Classifica: S.S.C. Napoli 38; U.S. Avellino 1912 37; F.C. Bari 1908 33; A.S. Roma 31; Frosinone Calcio 27; U.S. Citta’ di Palermo 26; Benevento Calcio, U.S. Salernitana 1919 25; A.C. Perugia Calcio 21; Ternana Calcio 19; Delfino Pescara 1936, Foggia Calcio 16; F.C. Crotone 10; Ascoli Picchio FC 1898 9.

 

La rosa dell’Under 15 dell’Avellino

 

PORTIERI

Gammone Francesco Pio (2003)

Genovese Gianluca (2003)

DIFENSORI

Daniele  Simone (2003)

De Luca Giuseppe  (2003)

Festa Michele (2003)

Giordano Bruno Pio (2003 capitano)

Guarracino Pasquale (2003)

Luminoso Emanuel (2003)

Palladino Fabio (2003)

Parisi Andrea (2003)

CENTROCAMPISTI

Buonagura Massimiliano (2003)

Capuozzo Angelo Pio (2003)

Chiocchi  Ennio (2003)

D’Angelo Raffaele (2003)

Esposito Simone (2003)

Foggia Alessandro (2003)

Giampietro Stefano (2003)

Monaco Valentino (2003)

Rinaldi Michele (2003)

Visconti Antonio (2003)

ATTACCANTI

Capasso Ciro (2003)

Pescicolo Alessio (2003)

Rossi Francesco (2003)

Ruotolo Mattia Genny (2003)

Siano Christian (2003)

 

Allenatore: Bevilacqua Giuseppe
Allenatore in seconda:  Antonio De Sarno
Massaggiatore Papa Manuel
Responsabile e coordinatore: Damiano Genovese
Dirigenti: Lanzaro Biagio e Giuseppe Grillo
Preparatore portieri Angelo d’Alessio
Fotografo ufficiale Toscano Mariano 

Leggi anche

Avellino, quando la “testa” è un fattore: nella top-10 solo in 2 meglio dei lupi

Che arrivino su azione o da fermo, che sia corner o calcio piazzato, i gol …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.