Avellino, per la prima di Coppa Rastelli si affida a Castaldo e Arrighini

Oggi alle 17:30 l’Avellino affronterà rifinitura a porte chiuse. Domani per la truppa di Rastelli, sarà la prima partita ufficiale. Arriva il Venezia di mister Dal Canto. Sfida valida per il secondo turno preliminare di Coppa Italia. Giovedì i lupi hanno affrontato il Napoli Primavera, test che ha dato ottimi spunti al tecnico biancoverde Massimo Rastelli. Contro i lagunari il trainer di Torre del Greco, dovrebbe affidarsi al collaudato 3-5-2. Tra i pali largo a Alfred Gomis, l’ex Crotone è già pronto per scendere in campo, lo si è visto in occasione della sfida contro i ragazzi di Saurini a Sturno. Difesa a tre con Chiosa, Fabbro e Pisacane, non è da escludere l’impiego anche di Rodrigo Ely. Sugli out largo alla coppia Zito-Regoli. Intanto a centrocampo largo a Kone, Arini e Schiavon. Tandem d’attacco composto da Gigi Castaldo ed Arrighini. Scalpita per un posto anche Demiro Pozzebon, l’ostiense è andato in gol giovedì a Sturno. Sta lavorando tantissimo l’ex Olbia per dimostrare di essere pronto per un posto da protagonista, nonostante arrivi da categorie nettamente inferiori alla B.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.