B Italia-Rappresentativa Aic, 3-3, buona prova per Luca Bittante

Per il secondo anno consecutivo la B Italia fa il suo esordio stagionale con la Selezione Aic, formata da atleti senza contratto. Lo scenario è quello del Centro tecnico federale di Coverciano. Tre tempi da 30′ l’uno per i ragazzi di Piscedda che schiera undici esordienti del ’93 e ’94. In tribuna il ct dell’Under 21 Luigi Di Biagio.
3 a 3 il risultato finale al termine di una partita bella dove alla volontà e alla freschezza dei giovani di B si è contrapposta la maggiore esperienza della rappresentativa dell’Assocalciatori.
La cronaca. Primo tempo equilibrato con un paio di occasioni per parte e una bella parata di Alfonso su tiro di Barberis. Più vivace il secondo tempo con la formazione Aic che prende in mano il pallino del gioco ma viene trafitta da un contropiede di Beltrame, il più pericoloso dei suoi, che mette in mezzo per Emmanuello che non deve far altro che appoggiare in rete. Passano due minuti ed è Semioli con un tiro leggermente deviato da Bittante a pareggiare. Poi Dossena al volo su invito di Vergassola al 19′ supera Sala. Il pareggio arriva al 22′ ancora grazie a Beltrame che di controbalzo mette Busellato davanti alla porta in condizione di segnare. Nemmeno cinque minuti e un contatto in area fra Sala e Tiribocchi costringe l’arbitro Russo a segnare il dischetto: gol dell’ex doriano Mannini. La partita poi scivola via con una sola clamorosa occasione di Emmanuello ancora una volta smarcato in area da Beltrame che tira a botta sicura sulla traversa fino al pareggio di Moreo a due minuti dalla fine, quando un bello spunto sulla destra di Emmanuello serve a Moreo la palla del 3 a 3.
Buona la prova del gialloblù Beltrame, dell’irpino Bittante e di Moreo della Virtus Entella. Soddisfatto Piscedda: “Partita molto bella con una squadra con grande esperienza anche in Serie A. E’ un premio per questi ragazzi che ci hanno creduto fino in fondo e hanno ottenuto il pareggio. Mi è piaciuto molto Moreo ma anche tutti gli altri arrivati dalla Lega Pro”.
Piacevolmente impressionato anche Luigi Di Biagio: “Siamo qui per monitorare questi ragazzi, per non farci scappare nulla. Con Piscedda c’è la massima collaborazione e in passato molti di B hanno fatto parte delle Under 20 e 21. Posso dire che anche in questo gruppo qualcosa c’è”.
Queste le formazioni:
Aic: 1 Alfonso, 2 Baiocco, 3 Catacchini, 4 Dossena, 5 Guerri, 6 Mannini, 7 Minelli, 8 Mingazzini, 9 Perna, 10 Plasmati, 11 Pugliese. 12 Cano, 13 Rinaldi, 14 Semioli, 15 Soligo, 16 Tiribocchi, 18 Vergassola, 19 Tedesco, 22 Franzese. All. Francesco D’Arrigo
B Italia: 1 Pigliacelli (’93 – Frosinone); 2 Pecorini (’93 – Cittadella), 5 Gonnelli (’93 – Livorno), 6 Bani (’93 – Pro Vercelli), 3 Bittante (’93 – Avellino); 4 Busellato (’93 – Cittadella), 8 Schiavone (’93 – Modena), 10 Barberis (’93 – Varese); 7 Beltrame (’93 – Modena), 9 Moreo (‘ 93 – Virtus Entella), 11 Paganini (’93 – Frosinone). 12 Sala (’93 – Ternana), 13 Almici (’93 – Latina), 14 Masina (’94 – Bologna), 15 Lancini (’94 – Brescia), 16 Valagussa (’93 – Virtus Entella), 17 Emmanuello (’94 – Pro Vercelli), 18 Forte (’94 – Varese). All. Massimo Piscedda
Arbitro: Giovanni Russo di Prato
Reti: 15 s.t. Emmanuello (B), 17′ s.t. Semioli (A), 19′ s.t. Dossena (A), 22′ Busellato (B), 24′ s.t. Mannini su rig. (A), 28′ t.t. Moreo (B).

Leggi anche

Scandone – Sant’Antimo, le pagelle: Sousa e Brunetti sugli scudi.

Le pagelle della vittoria sul filo di lana di Avelino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.