Bologna-Trapani: fuga per la vetta della classifica

Sfida d’alta quota oggi allo stadio Renato Dall’Ara. La Serie B torna infatti già questa sera in campo alle 20,30 con l’anticipo dell’undicesimo turno tra Bologna e Trapani, entrambe al primo posto in classifica a quota diciotto punti. I Felsinei vengono dal pareggio nel derby emiliano con il Modena mentre i siciliani hanno conquistato i tre punti venerdi sera a Terni. Il successo ottenuto al “Liberati” ha permesso agli uomini di Boscaglia di lasciarsi definitivamente alle spalle il 6-0 di Livorno e di agganciare la testa della classifica insieme ad altre tre squadre. Il tecnico gelese potrà contare su tutti i suoi effettivi ad eccezione dei lungodegenti Palma, Scozzarella e Basso e dovrebbe perciò riproporre il 4-3-3 con Nadarevic e Abate a supportare Mancosu, autore di cinque gol nelle ultime sei giornate. Lopez dal canto suo vuole continuare la striscia positiva che dura da sei partite ma deve fare a meno di Troianiello e Oikonomou, squalificati. Il tecnico del Bologna recupera invece Buchel e Zuculini che dovrebbero essere schierati fin dall’inizio. Tra i pali ancora Stojanovic mentre in avanti confermatissima la coppia Cacia-Acquafresca. A dirigere la gara di Bologna ci sarà l’arbitro Leonardo Baracani di Firenze coadiuvato dai guardalinee Borzomì e Bellutti. Il quarto ufficiale sarà Capraro.
Probabili formazioni:
Bologna (4-3-1-2): Stojanovic; Ceccarelli, Maietta, Oikonomou, Abero; Bessa, Matuzalem, Laribi; Zuculini; Cacia, Acquafresca. All. Lopez.
Trapani (4-3-3): Gomis; Lo Bue, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato; Falco, Ciaramitaro, Aramo; Nadarevic, Mancosu, Abate. All. Boscaglia.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.