Catania, Bologna e Livorno in serie B

Catania, Bologna e Livorno retrocedono in Serie B. La 37a giornata del campionato di Serie A fa calare il sipario sulla lotta per la salvezza e con 90 minuti d’anticipo definisce le ultime 3 posizioni in classifica. Il Livorno, sconfitto in casa per 1-0 dalla Fiorentina, con 25 punti chiudera’ il torneo come fanalino di coda. Con i labronici, scendono in B anche Catania e Bologna. I siciliani passano per 2-1 in casa dei felsinei ma conquistano un successo inutile. Le due formazioni, appaiate a 29 punti, non possono piu’ raggiungere il Chievo (33) e il Sassuolo (34). Al Dall’Ara, la doppia condanna arriva al termine di 90 minuti ad altissima intensita’. Il Catania sblocca il risultato al 22′, quando Monzon fa centro su punizione da circa 20 metri. La barriera del Bologna si apre, il pallone passa e Curci e’ beffato: 1-0. I rossoblu incassano il colpo e vacillano, ma al 29′ ricevono un aiuto insperato da Peruzzi. Il difensore etneo, gia’ ammonito, rimedia il secondo cartellino giallo con un intervento sconsiderato e lascia la sua squadra in inferiorita’ numerica dopo nemmeno mezz’ora. Il Bologna aumenta la pressione e al 43′ va vicinissimo al pareggio. Cristaldo potrebbe risolvere una mischia con un tocco ravvicinato, ma in scivolata riesce nell’impresa di centrare il palo da un metro. Bologna FC v AC Milan - Serie A

Check Also

Scandone – Sant’Antimo, le pagelle: Sousa e Brunetti sugli scudi.

Le pagelle della vittoria sul filo di lana di Avelino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.