SERIE B

Ciao Vincenzo, il centrocampista gentiluomo che fece grande l’Avellino

Si è spento a 67 anni, stroncato da un male incurabile. Vincenzo Zucchini, non ce l’ha fatta. Conquistò la promozione in serie B con l’Avellino. Arrivò dal Savona nel 71, rimase fino al 73 (70 presenze con dieci gol), poi andò nella sua Pescara, per tornare solo per poche partite (4) in serie B con i lupi nella stagione 1973-1974. Chiuse la carriera nell’83 con la Salernitana. Persona perbene, calciatore galantuomo. Anche Avellino lo ricorda con affetto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button