Empoli, Manuel Pasqual: “Abbiamo sprecato troppo, il calcio purtroppo è così”

Al termine della gara contro l’Avellino, il terzino e capitano dell‘Empoli, Manuel Pasqual, ha analizzato la gara dei toscani contro i lupi, analizzando il pareggio arrivato al 95′ che fa male alla capolista.

Queste le sue parole rilasciate a PianetaEmpoli.it.: “Abbiamo fatto una grande partita, abbiamo concesso poco e niente ad una buona squadra come l’Avellino. La vittoria sarebbe stata meritata ma non abbiamo concretizzato molte palle gol che abbiamo costruito e alla fine possono arrivare delle beffe come quelle di stasera. Purtroppo il calcio è così. Faccio anche io il mea culpa sul gol preso, non ho rinviato bene la palla messa dentro dall’Avellino e da lì è scaturita la carambola che ha favorito D’Angelo. Rimane un grande amaro in bocca ma dobbiamo resettare tutto e pensare alle prossime gare e riprendere da dove abbiamo lasciato da prima di Novara. L’Avellino ha fatto la sua partita, è stata brava e fortunata a restare in partita fino alla fine. Ha fatto quanto fatto da noi a Novara. Non c’era proprio la percezione di poter prendere gol, ma è arrivato. Espulsione D’Angelo? Non ho visto, non so se ha fatto gestacci, avevo altro a cui pensare”. 

Leggi anche

Numeri Avellino – L’analisi sulle reti segnate dai biancoverdi

L’Avellino ha segnato 27 reti in campionato nelle prime 18 gare di campionato disputate (media …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.