Foscarini: “L’Avellino? Squadra da play-off”

Ci aspetta una partita importante, contro una squadra tosta. Siamo molto giovani, possiamo crescere sul piano tecnico e tattico e sulla mentalità. Il calo di Modena? Può essere stato un calo fisico, avevamo speso molto e abbiamo subito l’arrembaggio del Modena, ci sta di dover soffrire, arretrando e difendendosi. Avellino? Si sta confermando, non so se sia migliorata, sono arrivati giocatori importanti, l’anno scorso si sono calati benissimo nella categoria, si difendono bene e lasciano pochi spazi. Lo scorso anno ha lottato per tre quarti di campionato per i play-off, l’obiettivo sarà ancora questo per loro. Pubblico? Vogliamo aumentare l’affluenza al Tombolato, il primo passo spetta a noi. Dobbiamo creare curiosità attorno a questa squadra. Formazione? Non cambierò molto rispetto a Modena, lascio aperto qualche spiraglio. Donazzan? Ha avuto un problema al ginocchio, faremo dei test per approfondire. Abbiamo giocato lunedì sera, qualcuno magari era affaticato. Ma ho recuperato tutti. 

Leggi anche

Scandone, che batosta: Cassino domina e vince 61-94

Non ci poteva essere modo peggiore per concludere questo girone di andata: Cassino domina in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.