Ladrière,suona la carica:”Puntiamo a vincerle tutte. Play off? Nulla è impossibile”

IMG_3463_corriere
Ladrière in azione contro il Crotone

Arrivato in punta di piedi ad Avellino, si rilevato essere uno dei migliori innesti del mercato invernale. Dopo aver battezzato il suo esordio contro il Padova con una prestazione maiuscola, si è ripetuto contro il Crotone. Il folletto belga contro i pitagorici ha regalato ai tifosi biancoverdi numeri di alta scuola. La rinascita dell’Avellino è anche frutto delle sue giocate. Ora è tempo di pensare alle prossime partite:”Dobbiamo giocare  gara per gara. Le prossime gare saranno fondamentali per centrare l’obiettivo play off. Proveremo a vincerle tutte. Siamo una buona squadra che può puntare ai play off”. Per battezzare al meglio la sua stagione in biancoverde mancano due fattori,il gol e un pò di italiano parlato:”Con l’italiano me la cavicchio, ma per il momento preferisco parlare inglese, la mia permanenza qui ad Avellino servirà per limare il mio italiano. Ora quello che conta e che capisca il mister. Per quanto riguarda il gol mi auguro che arrivi presto, sarebbe uno stimolo in più”. Contro il Crotone Rastelli gli ha disegnato il ruolo di trequartista, una posizione gradita dal calciatore belga:”Gradisco giocare lì. Anche perchè riesco a recuperare più palloni,ritagliandomi un ruolo da protagonista. Posso anche giocare più decentrato, per me non c’è nessun problema”. In cadetteria la classifica è corta, la domanda che viene fatta a Ladrière se c’è una favorita, il centrocampista è tentato di rispondere Avellino ma poi:”La classifica è parecchio corta. Le favorite in queste sei giornate si allargherà sempre più. Non vedo una favorita”.

(A breve l’intervista video)

Check Also

Scandone – Sant’Antimo, le pagelle: Sousa e Brunetti sugli scudi.

Le pagelle della vittoria sul filo di lana di Avelino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.