SERIE B

L’Avellino cala il Poker con il Carpi

L’Avellino torna alla vittoria contro il Carpi. Un passivo pesante da parte dei ragazzi di Vecchi, un 4-1 che regala tanta gioia ai ragazzi di Rastelli. I lupi in grande spolvero quest’oggi. Protagonista di giornata Andrey Galabinov infatti il bulgaro ha realizzato una doppietta. La partita si è sbloccata già al primo minuto quando Galabinov ha insacca la porta difesa da Kovacsik. Il raddoppio arriva dopo poco a salire in cattedra è Angelo D’Angelo che trafigge da fuori area ancora la porta emiliana. I lupi mordono e attaccano, i ragazzi di Vecchi sono spenti e affaticati. All’36’ minuto protagonista ancora il bulgaro Galabinov che dopo una buona azione di D’Angelo e Castaldo realizza il 3-0. Nella ripresa arriva il gol della bandiera da parte dell’ex Porcari su una dormita difensiva. Inizia la girandola dei cambi dentro Soncin per uno stanco Galabinov. Mai scelta fu più azzeccata infatti su passa di Schiavon per il Cobra che ha pescato il Jolly per realizzare il primo gol con la maglia biancoverde. Siena ormai è un ricordo lontano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button