Serie B, la settima giornata apre con l’anticipo tra Livorno-Crotone

Livorno-Crotone apre la 7^ giornata di serie B: una gara che può regalare grandi emozioni, visti i valori in campo, con i padroni di casa che hanno imbastito una rosa che può raggiungere i piani alti della classifica. La partenza è stata un po’ a rilento, e la sconfitta di Avellino ha rimesso in discussione la squadra, che stasera deve centrare i 3 punti; i rivali sono imbattuti da 4 gare, ma la classifica piange ancora, visto che i 6 punti conquistati lasciano il Crotone a ridosso della zona play out.

 

Il Prepartita: C’è molto rispetto e stima tra i due mister, come dimostra anche la conferenza stampa di Gautieri, che esalta il gioco dei calabresi ed evidenzia l’importanza che avrà la maggiore determinazione dei suoi ragazzi se si vuole portare a casa il risultato. Lambrughi e Ceccherini non saranno della partita, ma il tecnico dovrebbe aver trovato comunque la quadra per mettere in campo i migliori 11: Cutolo-Siligardi-Vantaggiato sarà il tridente offensivo, mentre a centrocampo Djokovic partirà nel ruolo di centrale. Drago ha convocato 21 giocatori in Toscana, anche se la formazione è quasi pronta: con grandissime probabilità l’attacco a 3 sarà formato da Ciano, supportato da Oduamadi e Beleck, che avranno il compito di fare da collante tra il centrocampo e la punta. In difesa Balasa sarà sulla destra, mentre Claiton e Ferrari sarà la coppia centrale.

Probabili formazioni

Livorno (4-3-3): Mazzoni; Gemiti, Bernardini, Emerson, Biagianti; Mosquera, Djokovic, Moscati; Cutolo, Siligardi, Vantaggiato All. Gautieri

Crotone (4-3-3): Caio; Balasa, Claiton, Ferrari, Zampano; Maiello, Minotti, Dezi; Oduamadi, Ciano, Beleck  All. Drago

 

Check Also

Scandone – Sant’Antimo, le pagelle: Sousa e Brunetti sugli scudi.

Le pagelle della vittoria sul filo di lana di Avelino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.