CALCIONEWSSERIE B

Ternana, una vittoria con l’Avellino varrebbe 300 mila euro in più per il premio “paracadute”

Come per la Serie A, anche per chi retrocede dalla Serie B e va in Serie C  c’è la possibilità di usufruire del premio paracadute. Si tratta di contributi previsti per ‘alleviare’ la perdita della categoria e di fatto, tutti i benefici previsti in termini di mutualità e diritti televisivi. E questo premio funziona proprio come in Serie A, ovvero tiene conto di diversi fattori tra cui gli anni consecutivi nella categoria.

La Ternana, da sabato scorso, è matematicamente retrocessa in terza serie dopo 6 anni consecutivi in B. Sei anni sono tanti e quindi, come riporta il portale CalcioTernano.it, la somma che intascherà il club umbro sarà abbastanza elevato.

Inoltre, c’è il premio retrocessione in base alla posizione in classifica. I contributi sono così suddivisi: 900 mila euro alla quartultima. Inoltre 800 mila per la terzultima; 700 mila da destinare alla penultima. Infine 400 mila all’ultima classificata. Dunque la Ternana dovrebbe battere l’Avellino ( e sperare nella sconfitta della Pro Vercelli) per arrivare penultima e ottenere 300 mila euro in più, oltre al bonus paracadute derivante agli anni consecutivi in Serie B.

Insomma, per gli umbri, un’ultima gara per ricevere, almeno, una somma un pò più interessante da reinvestire in Serie C.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button