Togni: “Con la Spal sono rinato, ad Avellino soffrivo”

Eugenio Romulo Togni. “Alla Spal sono rinato – ammette in esclusiva a GianlucaDiMarzio.com – e sono felicissimo di aver fatto questa scelta: ho trovato una società seria e un ambiente sano, era quello di cui avevo bisogno. Qui c’è un gruppo di ragazzi fantastico, io ho girato un po’ di squadre, ma difficilmente ho visto una compattezza del genere: i risultati che stiamo ottenendo sono frutto di tutto questo. Sognare in grande? Beh, vedendo la classifica possiamo farlo. Dobbiamo però continuare a lavorare duro come stiamo facendo”. Sorrisi, ironia, spirito brasiliano che viene fuori. Anche se non è sempre tutto andato alla perfezione. “Lo scorso anno ad Avellino ho sofferto di pubalgia per sette mesi, è stato un calvario. Sono stato pagato una cifra importante, la gente da me si attendeva tanto ma io non riuscivo a reggermi in piedi per via di questo infortunio”.

Leggi anche

Salerno – Avellino, le pagelle: one man show di Riccio

Le pagelle della cocente sconfitta avellinese sul campo di Salerno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.