Avellino Calcio – Bucaro: “I giorni più belli della mia vita. Abbiamo meritato la vittoria, nessun dominio del Lecco”

Avellino Calcio – Bucaro: “I giorni più belli della mia vita. Abbiamo meritato la vittoria, nessun dominio del Lecco”

di Michelangelo Freda, @m_freda21

L’Avellino Calcio vince il titolo di Campiona d’Italia del campionato di Serie D battendo il Lecco ai calci di rigore. Una partita molto bella da vedere con entrambe le squadre che si sono affrontate a viso aperto per tutto l’arco dei novanta minuti di gioco. L’Avellino di Bucaro ha la meglio su una squadra ben organizzata grazie ai calci di rigore, che premiamo la formazione più concreta del dischetto rispetto ad un avversario che ne fa 0 su 4 calciati.

Il tecnico dei biancoverdi, Giovanni Bucaro, in sala stampa commenta così il risultato ottenuto: “La maggior parte delle occasioni le abbiamo avute noi. Ognuno vede la gara come vuole ma credo che le palle goal per sbloccare la gara ne abbiamo avute in maggior numero rispetto agli avversari, nessun dominio del Lecco a parer mio. Mi rendo conto di quanto fatto sinora, abbiamo fatto una stagione ottima nel girone di ritorno, al di la di piccoli errorini. Oggi è stata la ciliegina sulla torta per tutti noi, per l’intera provincia, da ricordare. La partita di Rieti e la gara di oggi entrano a far parte dei giorni più belli della mia vita. Sicuramente in settimana parlerò con la società, si è creato qualcosa di magico all’interno del gruppo. Tanti i tifosi arrivati fin qui per vederci, c’è un bel clima di festa. I programmi si faranno più avanti, ero fermo da un anno e mezzo, non dico che sia un rivincita. Ho avuto varie richieste ma non ero covinto delle proposte, con l’Avellino è stato diverso. Abbiamo creduto fin da subito di poter far l’impresa. Dedico la vittoria a mia moglie che mi ha sopportato e supportato molto, a tutta la mia famiglia che nonostante la distanza mi è stata sempre vicina.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy