US AVELLINO

Avellino – Taranto, le probabili formazioni: i dubbi e le scelte di Braglia e la Laterza

Ecco le possibili scelte dei due tecnici

Nell’anticipo pomeridiano della tredicesima giornata di campionato, allo stadio Partenio – Lombardi, si sfideranno Avellino e Taranto. Gara complicata per gli irpini che oggi affronteranno sicuramente la squadra rivelazione di questo torneo. I pugliesi infatti occupano, a pari merito con Catanzaro e Palermo, il terzo posto in classifica con ben 20 punti conquistati.

Mister Piero Braglia, per l’incontro odierno, si è ritrovato, per forza di cose, a dover ridisegnare la propria difesa. Saranno infatti assenti Silvestri e Scognamiglio per infortunio, e poi anche Dossena e Rizzo perché fermati dal giudice sportivo. Dunque scelte che diventano obbligate per il tecnico toscano che, stando a quanto detto in conferenza stampa, si affiderà al modulo 4-2-3-1 già visto a Palermo. Davanti a Forte ci saranno il rientrante Ciancio a destra, Bove e Sbraga centrali, e Tito sulla sinistra. Nel centrocampo a due Aloi e De Francesco lottano per una maglia da titolare, mentre l’altro slot sarà occupato da D’Angelo. Alle spalle di Plescia, in vantaggio rispetto al collega di reparto Gagliano, ci saranno i tre intoccabili: Kanoute, Micovschi e Di Gaudio. Non è tuttavia da scartare l’idea dell’utilizzo del 4-3-3 con l’esclusione di Micovschi dall’undici iniziale e l’inserimento di De Francesco in mediana.

Sul fronte opposto, mister Giuseppe Laterza si ritrova a fare i conti con diverse defezioni. Non prenderanno parte alla trasferta irpina Marsili, Italeng, Diaby, Guastamacchia e Versienti. Il tecnico degli ionici dovrebbe schierarsi anche lui con l’assetto tattico 4-2-3-1. Due i nodi principali che dovrà sciogliere: il primo nel comparto difensivo riguarda Granata e Benassai, mentre il secondo interessa Santarpia. Il classe 2000 è in dubbio e di fatto entra in ballottaggio con Mastromonaco. 

Ecco le probabili formazioni di Avellino – Taranto:

Avellino (4-2-3-1): Forte, Ciancio, Bove, Sbraga, Tito, Aloi, D’Angelo, Kanoute, Di Gaudio, Micovschi, Plescia. All. Piero Braglia

Ballottaggi: Aloi/De Francesco, Plescia/Gagliano

Taranto (4-2-3-1): Chiorra, Ferrara, Zullo, Granata, Riccardi, Bellocq, Civilleri, Pacilli, Giovinco, Santarpia, Saraniti. All. Giuseppe Laterza

Ballottaggi: Granata/Benassai, Santarpia/Mastromonaco

Articoli correlati

Back to top button