Calcio Avellino, Mario Dell’Anno: “Entro il 5 luglio torneremo US Avellino, siamo già proiettati per la festa della nuova stagione”

Calcio Avellino, Mario Dell’Anno: “Entro il 5 luglio torneremo US Avellino, siamo già proiettati per la festa della nuova stagione”

Le parole del leader dell’associazione per la storia dell’Us Avellino che parla della prossima stagione biancoverde

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

E’ tornato in auge, dopo anni lontano dalla balaustra, nelle ultime gare dell’Avellino. A Latina e a Rieti è tornato ad essere un leader dei tifosi anche sugli spalti e quella sua leadership ha ancor di più animato l’ambiente avellinese. Stiamo parlando di Mario Dell’Anno che ospite a Radio Punto Nuovo, ha parlato della prossima stagione dei lupi, affermando che si sarà una nuova festa di presentazione della squadra come avveniva anni fa, organizzata dai tifosi.

Queste le sue parole: “Ora ci sono i tempi per la trasformazione e tornare ad essere US Avellino, il tutto avverrà entro il 5 luglio e mi risulta che i dirigenti dell’attuale società siano già al lavoro per perfezionare la cosa. E’ un passo importante perchè come sapete, il logo cammina insieme al nome US Avellino. La scorsa stagione in Serie D non si è potuto ottenere entrambe le cose ma ora ci siamo. Da cosa si ripartirà? Dall’entusiasmo creatosi dalle ultime 10 giornate di campionato, un entusiasmo che non va disperso. Serve metter su una rosa per un campionato competitivo, puntando a vincere o ad andarci vicino, giocandoci almeno i playoff da protagonisti. Sappiamo che ci saranno grandi piazze a contenderci la vittoria del campionato ma anche noi siamo una grande piazza. I nomi non ci interessano, vogliamo gente che suda e lotta, e che ci faccia tornare nel calcio che conta. Abbiamo un presidente orgoglioso, che ha dato prova di quanto ami il calcio e lo sport in generale ad Avellino. La tempistica a rilento della società? Non mi preoccupa e non mi interessa, lasciamoli lavorare in pace, sanno come fare. Hanno fatto la giusta esperienza la scorsa stagione in Serie D e gli errori fatti gli serviranno. Noi piuttosto stiamo già organizzando il ritorno della festa per la presentazione della squadra. Sarà un evento che coinvolgerà tutta la città e la provincia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy