US AVELLINO

[Calcio] – Rivoluzione Avellino, ecco da chi ripartirebbero i tifosi

L'esito del sondaggio lanciato dal nostro portale

Si è concluso ieri il sondaggio lanciato dal nostro portale sul futuro dell’Avellino e sui nomi dei possibili giocatori da confermare nell’organico biancoverde. Di fronte alla volontà della famiglia D’Agostino di azzerare quasi completamente la rosa, abbiamo chiesto ai tifosi quali fossero – a loro avviso – i calciatori meritevoli di una seconda chance, per rendimento personale o potenzialità.

L’esito del sondaggio, articolato in 4 categorie, quindi diviso per reparti, ha denotato come la piazza sia vicina all’idea della società e desideri quindi una sorta di repulisti. Solo pochi calciatori hanno ottenuto una percentuale di voti apprezzabile, cioè superiore al 20%, mentre addirittura una media del 12,10% si augura che non possa esserci nemmeno una conferma.

Da un’analisi accurata delle preferenze espresse dai tifosi emerge dunque una lista molto ristretta, composta da 6-7 nomi, sui quali ci si auspica la ricostruzione. Tra i portieri il 51% dei votanti ha scelto Pane, apprezzato per la sua professionalità e affidabilità. Tra i difensori il 26% vorrebbe la conferma di Dossena, mentre il 21% vorrebbe più di una conferma con il nome di Silvestri che si pone subito dopo quello del centrale scuola Atalanta. Tra i centrocampisti percentuali quasi bulgare per Kragl, la cui conferma è bramata dal 61% dei votanti. Il 17% si augura poi un’altra permanenza a centrocampo, dove il secondo nome è quello di Carriero, che ha raccolto però solo il 6% delle preferenze. In attacco idee chiare per i tifosi: a meritare la conferma sono Maniero (27%) e Kanoute (17%), alla luce del fatto che le preferenze maggiori siano per l’opzione “2 o +”, che ha raccolto il 30% dei voti.

Articoli correlati

Back to top button