US AVELLINO

Foggia-Avellino, i precedenti: tre gioie irpine allo Zaccheria

I trascorsi tra le due compagini in terra pugliese

Ottenuto l’accesso agli ottavi di finale di Coppa Italia Lega Pro, l’Avellino si prepara a scendere nuovamente in campo. Lunedì sera, infatti, i ragazzi guidati da mister Rastelli calcheranno il manto erboso dello stadio Pino Zaccheria per affrontare i padroni di casa del Foggia.

Terreno di gioco, quello pugliese, poco favorevole ai colori biancoverdi: in terra pugliese la compagine irpina è uscita vittoriosa in 3 circostanze. 10 i successi dei satanelli e 6 i pareggi.

Il primo blitz avellinese si ebbe in serie B nell’annata 1989/90 per 1-2. A distanza di sei anni, 1995/96, sempre nel campionato cadetto, i lupi espugnarono Foggia per 0-1 grazie alla rete di Luiso. L’ultima gioia risale all’ottobre del 2020 in serie C con l’Avellino che conquistò i tre punti vincendo 1-2. A segno in quell’occasione D’Angelo e Santaniello.

L’ultimo segno X è del campionato di lega pro 2011/12 quando le due squadre impattarono per 1-1. Medesimo risultato nel 1952/53, nel 1974/75 e nel 2006/07. Senza reti il pari maturano nel 1957/58 e 2-2 nel 1950/51.

Nel lontano 1948/49 ci fu la prima vittoria rossonera con un netto 3-0. Dopo due pareggi di fila, i pugliesi tornarono al successo per 2-1 nel 1953/54. Con lo stesso punteggio i satanelli fermarono gli irpini nel 1959/60. Dopo quindici anni, nel 1975/76, 2-0 in serie B. Rotondo 5-0 quello maturato nel 1990/91. Triplo successo di misura foggiano nel 1998/99, 2004/05 e nei play-off del 2006/07. Altro 2-1, nei cadetti, nel 2017/18 e lo scorso anno secco 2-0.

Articoli correlati

Back to top button