US AVELLINO

La stagione di Maniero – Partenza soft, poi i ruggiti da bomber

Il rendimento di Maniero

Dopo le prime 20 giornate di campionato, con la sessione di mercato di gennaio in arrivo, la sosta offre la possibilità di tracciare un primo parziale bilancio sulla stagione dell’Avellino e dei singoli. Una stagione sin qui a corrente alternata per i lupi, che occupano comunque la terza piazza in classifica. Analizziamo nei numeri, nel rendimento e nelle aspettative il primo scorcio di stagione di Riccardo Maniero.

NUMERI – Il numero 19 ha collezionato 14 presenze in campionato, arricchite da 5 gol. 1085’ i minuti disputati, 1,79 la media punti con lui in campo.

STAGIONE – L’avvio di stagione dell’attaccante ex Pescara è stato tutto fuorché positivo, tra difficoltà varie e l’astinenza dal gol durata svariati mesi. Da novembre in poi, però, la punta partenopea ha svoltato: la doppietta al Foggia e il gol al Campobasso rappresentano un nuovo inizio per il leone dell’attacco biancoverde.

ASPETTATIVE – La crescita delle ultime apparizioni ha allontanato spettri e dubbi sulla sua centralità. L’Avellino ha comunque intenzione di prendere un nuovo attaccante, ma con un Maniero al top della forma ci sarà da sudare. Il numero 19 ha ancora voglia di essere decisivo.

Articoli correlati

Back to top button