US AVELLINO

Turris – Avellino, 1-2: D’Angelo e Di Gaudio mandano ko la Turris

La cronaca live del match

Opta per 3-4-3 mister Piero Braglia che lancia Matera dal primo minuto. Rientra nell’undici iniziale anche Ciancio. Da segnalare la presenza in tribuna del Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli.

Primo Tempo

1′ Parte il match allo stadio Liguori. Padroni di casa con la maglia bianca, mentre gli ospiti indossano la divisa di colore nero.

2′ Prima chance per gli irpini. Una palla vagante in area di rigore, arriva Ciancio a calciare di prima intenzione, ma il suo tiro si spegne sul fondo.

4′ Palla filtrante di Giannone per Leonetti, con quest’ultimo che riesce a battere Forte ma l’assistente alza la bandierina e segnala fuorigioco.

12′ Buona occasione per l’Avellino. Sugli sviluppi di un calcio di punizione, dopo un batti e ribatti arriva Matera al tiro ma la palla termina alta.

19′ GOL TURRIS. Ottimo giro palla da parte della compagine corallina, con Tascone che, assistito da Giannone, da fuori area trova l’angolino.

22′ GOL AVELLINO. Rete spettacolare dei biancoverdi. Cross preciso di Ciancio, e rovesciata perfetta di D’Angelo che impatta la gara.

25′ TRAVERSA AVELLINO. Da corner, solita pennellata di Tito e Silvestri di testa la prova a piazzare ma la sfera si stampa sul montante superiore.

29′ GOL AVELLINO. Sorpasso biancoverde. Palla filtrante di Kanoute per Di Gaudio che supera l’estremo difensore di casa con un morbido tocco sotto. Marcatura di pregevole fattura quella dell’ex Chievo.

35′ Cerca di reagire la Turris. In una buona sortita offensiva, Giannone arriva al tiro e spaventa soltanto la retroguardia avellinese.

36′ Primo giallo della partita, ammonito Lorenzini.

43′ Semina panico Kanoute nella difesa corallina. Il numero 7 mette la palla in mezzo ma Di Gaudio viene anticipato da Manzi che si rifugia in angolo.

45′ Sono 2 i minuti di recupero.

46′ Si auto lancia Ciancio che arriva anche alla conclusione, il tiro però non è preciso e termina sul fondo.

47′ All’intervallo lupi avanti 1-2.

Secondo Tempo

45′ Riprendono le ostilità tra le due formazioni.

52′ Prima sanzione anche per i biancoverdi, giallo per Kanoute.

57′ Grande opportunità per la Turris. Finardi, dopo aver saltato Forte, perde l’equilibrio e Silvestri interviene liberando l’area sventando ogni pericolo.

62′ Ammonito Forte per perdita di tempo.

69′ Primo cambio in casa Avellino. Fuori Matera per problemi fisici e dentro al suo posto Carriero.

79′ Carriero su calcio di punizione ci prova, Perina però accompagna con lo sguardo la palla che finisce sul fondo.

83′ Leonetti di testa cerca di pareggiare la gara, ma Forte la fa sua.

84′ Doppia sostituzione per mister Braglia. Escono Maniero e Kanoute ed entrano Plescia e De Francesco.

88′ Ultimo cambio per l’Avellino. Mignanelli entra al posto di Tito.

90′ Saranno 5 i minuti di recupero.

95′ CALA IL SIPARIO, L’AVELLINO ESPUGNA IL LIGUORI DI TORRE DEL GRECO.

Turris – Avellino 1-2 (1-2 p.t.)

Turris (3-4-3): Perina, Manzi, Lorenzini, Esempio, Finardi, Tascone, Franco, Varutti, Giannone, Santaniello, Leonetti. All. Bruno Caneo

A disposizione: Abagnale, Colantuono, Zanoni, Loreto, Di Nunzio, Palmucci, Iglio, Bordo, Giofré, Pavone, D’Oriano, Sartore.

Avellino (3-4-3): Forte, Silvestri, Dossena, Bove, Ciancio, Matera (69′ Carriero), D’Angelo, Tito (88′ Mignanelli), Kanoute (84′ De Francesco), Maniero (84′ Plescia), Di Gaudio. All. Piero Braglia

A disposizione: Pane, Rizzo, Sbraga, Scognamiglio, De Francesco, Mignanelli, Carriero, Mastalli, Gagliano, Micovschi, Plescia.

Marcatori: 19′ Tascone (TU), 22′ D’Angelo (AV), 29′ Di Gaudio (AV)

Ammoniti: Lorenzini (TU), Kanoute (AV), Esempio (TU), Forte (AV), Bove (AV), Tascone (TU)

Arbitro: Luigi Carella della sez. di Bari

Assistenti: Roberto Fraggetta della sez. di Catania e Francesco Cortese della sez. di Palermo

IV Uomo: Sajmir Kumara della sez. di Verona

Articoli correlati

Back to top button