Radunovic back home, ecco il saluto del numero uno serbo: “Ad Avellino mi sono sentito come a casa”

Radunovic back home, ecco il saluto del numero uno serbo: “Ad Avellino mi sono sentito come a casa”

Il numero uno biancoverde saluta i suoi tifosi con un messaggio social

di Pasqualino Magliaro, @pasmagliaro

Dall’iniziale “sfida” interna con Frattali alle parate decisive per la salvezza. E’ stato un anno ricco di emozioni per Boris Radunovic. Il giovane portiere croato torna a Bergamo dove cercare posto per una maglia in serie A. Chissà se il suo futuro sarà effettivamente l’Atalanta o qualche altro prestigioco club europeo. Fatto sta che il portiere termina la sua avventura biancoverde e lascia il suo addio per i tifosi biancoverdi al social Instagram: “Siete grandi e veri tifosi, grazie per il vostro sostegno sia quando va bene e sia quando va male… ad Avellino ho trascorso un anno e mi sono sentito come a casa. Non dimenticherò mai questo! Grazie di cuore, e sempre FORZA AVELLINO!”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy