Mondiale di Hung Gar Kung Fu: arrivano le prime medaglie dalla Cina

Mondiale di Hung Gar Kung Fu: arrivano le prime medaglie dalla Cina

Gli allievi Irpini di Sifu Massimo Iannaccone saranno concentrati ad arricchire il medagliere dell’ Italian Accademy di Hung Gar Kung Fu di Avellino.
Arrivano i primi aggiornamenti da Foshan, nella Cina del sud, patria del Kung Fu tradizionale, dove 8 atleti irpini partecipano al Huang Feihong Cup “International Hung Kuen Competition 2016”. Le prime 3 Medaglie conquistate dal team irpino.

Arrivano i primi aggiornamenti da Foshan, nella Cina del sud, patria del Kung Fu tradizionale, dove 8 atleti irpini partecipano al Huang Feihong Cup “International Hung Kuen Competition 2016”, con oltre 1.000 atleti provenienti da tutto il mondo. (Qui un approfondimento14064162_631357997038819_2162495355723995527_n

Caldo torrido, poco vento e la foschia dell’inquinamento cinese che la fa da padrona, tanto spessa da filtrare i raggi del sole, ma nonostante le avversità i nostri atleti di Hung Gar Kung Fu iniziano a scalare i gradini del podio cinese affermandosi come una realtà sportiva internazionale made in Irpinia:

Andrea Agatiello vince il bronzo nella disciplina “forma a mani nude” (Fu Hok)

Francesca Eliana Marino l’argento cn l’arma alabarda del fiore di pesco (Siu Tiu)

Adolfo Pilunni sale sul gradino più alto, portando l’Irpinia sul tetto del Celeste Impero, vincendo l’oro nella disciplina “forma a mani nude gung gee fok fu Kuen

Attendiamo con ansia altre due probabili medaglie che dovrebbero venir confermate dal comitato della Huang Feihong Cup.

Ancora 5 gare per poter arricchire il medagliere. Forza ragazzi!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy