Calcio a 5: l’Irpinia Sport si impone di misura contro l’American Sport Club

Sabato scorso  29 novembre con inizio alle ore 18.00 presso il PalaConi di Avellino si è svolta la terza partita di campionato Figc di serie C2 girone A tra le irpine care al Presidente Pastore e l’ American Sport Club, squadra proveniente da Teano ( Caserta ). Partita al cardio-palma anche grazie ad un ritmo partita molto alto. Partita conclusa con il punteggio di 4 a 3 per la squadra di casa ma che poteva essere anche molto piu ampio il risultato per le tante occasioni da goal create dalle ragazze avellinesi. Con questa vittoria le “ lupacchiotte “ ottengono il secondo posto dietro la coppia Centro Ester e Pro Viribus che militano a punteggio pieno in classifica.

I momenti salienti della partita:

Al 8° minuto azione personale di Pinto che al limite dell’ area con un buon sinistro trafigge il portiere avversario e siamo sull uno a zero. Per circa 10 minuti non succede nulla di che. Un tiro fuori da parte dell’ American Sport Club e due azioni da parte delle irpine, brava il portiere a distendersi e a mettere in angolo in tutte due le occasioni.

Al 19° Esposito subisce fallo da quasi al limite dell’ area sulla destra. Calcia Masi e con un diagonale preciso mette a segno il due a zero. Passa un giro di lancette e un imprecisione della Spiniello ( palla sulla linea di porta ma per l’arbitro non è della stessa opinione) porta le casertane ad accorciare il punteggio sul 2-1.

23′ minuto: palla lunga per Pinto che si libera facilmente della sua marcatura e metta a segno il 3 a 1.

25′ minuto calcio d’angolo e tutta sola la numero 4 Guida accorcia le distanze: 3-2. Qui finisce il primo tempo.

Secondo tempo e via dopo cinque falli consecutivi in dieci minuti delle atlete di Caserta e falli da una parte e da un’ altra che creano un gioco spezzettato, Masi prende palla dalla sua metà campo si lancia verso la porta avversaria e con un dribbling secco fa fuori il player casertano e al limite dell’area metta a segno con un destro preciso e angolato il 4-2.

A termine della partita, quasi allo scadere, il 4-3 con un bel diagonale della numero 10 Gliottone.

Il dirigente Guarino alla fine della partita: “ Abbiamo sofferto, per colpa delle nostre disattenzioni, ma alla fine l’importante è aver portato a casa tre punti fondamentali in classifica. Subito dopo la partita ci siamo proiettati subito alla prossime due sfide delicatissime che diranno effettivamente la nostra forza”

Prossimo impegno, quindi, domenica prossima con inizio alle ore 14.30 ad Ercolano per la sfida di alta classifica tra Centro Ester e le notre irpine guidate da Mister Petracca per puntare al primato.

 

Leggi anche

L’allarme di 245 club: “Sarà il Natale più buio della storia, il Governo ci dia una mano”

L'appello arriva il Comitato Salviamo lo sport: "Nella stagione sportiva 2020/2021 i ricavi da sponsorizzazione si sono ridotti di almeno un terzo rispetto alla precedente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.