3 domande a… Capuano: “Maniero? Sarà un vero bomber”

3 domande a… Capuano: “Maniero? Sarà un vero bomber”

Tre domande a Ciro Capuano sul nuovo acquisto dei lupi

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Per la rubrica Tre domande a… di SportAvellino abbiamo sentito l’ex difensore Ciro Capuano. In particolare Capuano ci ha detto la sua sull’acquisto di Riccardo Maniero, con cui ha condiviso una breve avventura a Catania nella sfortunata stagione 2014-2015. L’ex calciatore napoletano è convinto che Maniero possa dire la sua in biancoverde, anche in virtù delle doti umane del nuovo attaccante dei lupi.

Hai condiviso con Maniero una breve esperienza a Catania. Da un punto di vista umano e professionale, cosa puoi dirci del nuovo attaccante biancoverde?

Sicuramente abbiamo condiviso, anche se per pochi mesi, un’esperienza veramente intensa a Catania. Eravamo sempre a cena fuori ogni sera, sono stati momenti veramente belli e importanti dal punto di vista umano. 

Credi che Maniero possa fare bene ad Avellino? In C può ancora essere un valore aggiunto?

Secondo me può fare bene. Ha fatto questa scelta di andare in una grande piazza come Avellino, dove può dire ancora la sua. Gli anni iniziano a passare anche per lui, ma può ancora giocare da vero bomber ed essere protagonista.

Hai aneddoti particolari da raccontarci sulla vostra esperienza a Catania? Ci sono curiosità o ricordi particolari che vi legano?

Come dicevo prima quelli a Catania sono stati dei mesi particolarmente intensi. Dovevamo vincere il campionato e invece poi alla fine abbiamo fatto un altro tipo di torneo (retrocessione in C, ndr), questo è il ricordo più particolare. Poi per quanto riguarda gli aneddoti, magari successi nel corso dell’anno, quelli restano un po’ segreti dello spogliatoio.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy