Avellino Calcio – Il mercato: ecco i primi elementi in prova alla corte di Graziani

Avellino Calcio – Il mercato: ecco i primi elementi in prova alla corte di Graziani

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Prende forma l’Avellino di mister Graziani. Il ds Carlo Musa, visto l’inizio del miniritiro in quel di Sturno e l’imminente avvio di stagione, si è impegnato nelle ultime ore a concludere diversi affari utili a formare la nuova rosa. Al momento nessun accordo è stato ufficializzato, ma sono già 9 i calciatori aggregatisi sin qui al ritiro nella Valle dell’Ufita. A farla da padroni sono i giovani, visto il regolamento della Lnd che prevede l’obbligo di schierare in campo un classe 1998, due 1999 e un 2000. Si riparte principalmente dagli ex canterani del settore giovanile del vecchio lupo. Sono ben 6 infatti i calciatori che vantano già dei trascorsi in maglia biancoverde. Tra i pali al momento Graziani può contare su due elementi: Domenico Longobardi (’99, ex San Severo) e Antonio Pizzella (2001, reduce della Primavera dello scorso anno).

In difesa ci sono il giovane atripaldese Michele Capozzi (’98, ex Primavera dell’Ascoli nella passata stagione in prestito al Campobasso) e l’esperto Fabrizio Di Bella (’88), fermo da un anno ma in passato protagonista con la maglia della Vigor Lamezia. A centrocampo si sono aggregati i giovani Duilio Evangelista (’95, nelle ultime stagioni in Prima Squadra pur senza mai essere utilizzato) e Tommaso Carbonelli (2000, ex Primavera). Tre sono invece gli attaccanti attualmente a disposizione: Patrick Moreschini (2001, ex Ternana ma già in ritiro con l’Avellino di Marcolini), il centravanti Luigi Mentana (’99, ex Primavera) e il classe ’93 Pasquale Maisto, ala destra nella passata stagione in forza prima al Teramo e poi alla Ercolanese (25 presenze e 4 gol in D).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy