CALCIOINTERVISTENEWSSERIE C

Avellino, Scognamiglio: “Dobbiamo essere bravi a seguire il mister, oggi potevamo vincere”

Le parole del difensore biancoverde nel post gara di Latina

L’Avellino strappa un pareggio sul campo del Latina, questa l’analisi nel post gara del difensore irpino Gennaro Scognamiglio:Sicuramente siamo venuti qua per vincere e per dare continuità al risultato contro l’Andria. È stata una battaglia, ci abbiamo provato. C’è mancato un po’ l’ultimo passaggio, forse potevamo sfruttare qualche ripartenza. Giocare ogni tre giorni con tutti questi infortunati non è facile, la squadra ha fatto una buona partita e va bene così.”

Gioco interrotto per svariati minuti: “Nel secondo tempo si è giocato poco e male, soprattutto quando è entrato il quarto uomo gli ultimi 15 minuti. Non è stato facile ma ci prendiamo questo punto e pensiamo già al Catania.”

Positivo l’approccio con il nuovo allenatore: “Il mister è stato bravo, non ha cambiato quasi niente, ha lasciato il 3-5-2 come nella partita a Francavilla. Ha parlato un po’ con tutti e ha cercato di trasmetterci serenità, dovremo essere noi bravi a seguirlo.”

Arriva ora la mina vagante Catania: “Sicuramente è una partita difficile, loro non hanno nulla da perdere, si divertono e giocano bene. Hanno il capocannoniere del campionato, noi dobbiamo affrontarla come se fosse una finale e cercare di vincere.”

Articoli correlati

Back to top button