Disagi e ressa ai botteghini: i tifosi rispondono presente

Disagi e ressa ai botteghini: i tifosi rispondono presente

L’aggiornamento è di poco fa

di Giovanni Gaeta, @Giovanni002500

Dopo la ressa di ieri pomeriggio, stamattina si replica. Disagi ai botteghini per la corsa al tagliando del match di oggi contro il Bari. Solo due terminali a disposizione e file interminabili come testimoniano le foto di pochi minuti fa. C’è voglia di vedere all’opera l’Avellino alla sua prima ufficiale in casa e contro un Bari favoritissimo alla vittoria finale de campionato. Dopo un’estate torrida in tutti i sensi che ha tenuto con il fiato sospeso tutta la tifoseria biancoverde, si torna finalmente a parlare di calcio giocato. Qualche disagio c’è. Pochi operatori agli sportelli per staccare il biglietto valido per la sfida contro i galletti. Ma per amore dell’Avellino si supera anche questo. Dai botteghini potrebbero arrivare fondi necessari per completare il mercato. È l’unico modo per la Sidigas di autofinanziarsi. Lunedì potrebbe partire anche la campagna abbonamenti. E da lì De Cesare potrebbe incassare soldi importanti da affidare a Di Somma per completare la squadra in maniera competitiva.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy