Forte tra i migliori d’Europa! Meglio di lui solo Navas e Reina

Il portiere biancoverde è tra i migliori d’Europa per rendimento

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Francesco Forte è tra i migliori portieri d’Europa. Non si tratta di una supposizione o di una provocazione, ma di un dato di fatto basato sul rendimento. Prendendo in considerazione le statistiche delle categorie professionistiche dei 5 campionati top d’Europa, infatti, si evince come l’estremo difensore dei lupi sia tra i migliori del Vecchio continente.

Nello specifico Forte brilla nella statistica relativa alla percentuale di clean sheet sul numero di gare giocate, nella quale si colloca al terzo posto. Su 5 partite giocate prima dell’infortunio il classe ’90 è rimasto imbattuto in 4 occasioni, vale a dire l’80% delle gare disputate. Una statistica importante, seppur spalmata su poche gare, che spinge Forte sul podio delle saracinesche d’Europa. Meglio di lui hanno fatto soltanto Keylor Navas (PSG, 85,7%) e Manolo Reina (Maiorca, 83,3%).

Tra gli italiani sono all’inseguimento del portiere biancoverde Francesco Bardi (Frosinone, 71,4%) e l’ex Luca Lezzerini (Venezia, 71,4%), mentre il primo dei big è il fenomeno dell’Atletico Madrid Jan Oblak (71,4%). Sono infine staccati i migliori della Serie A, ossia Gigio Donnarumma (Milan, 50%) e Marco Silvestri (Verona, 42,9%).

Si tratta solo di una statistica, che tuttavia ben rappresenta il peso specifico avuto da Forte in questo avvio di stagione. Con lui tra i pali l’Avellino ha avuto un rendimento difensivo eccezionale, poi venuto a mancare con il suo infortunio. Il recupero è ancora lontano, ma i lupi sanno che con Forte tra i pali potranno contare su un’autentica sicurezza. Anzi, su uno dei migliori estremi difensori d’Europa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy