La Serie C che verrà – Palermo e Mantova sorridono, il Foggia trema

La Serie C che verrà – Palermo e Mantova sorridono, il Foggia trema

Così Cosimo Sibilia al termine dell’ennesima intervista. “Le promozioni dalla Serie D, non sono mai state in discussione”

di Redazione Sport Avellino

Ai microfoni di Antenna Sud è intervenuto Cosimo Sibilia riguardo le incertezze sulla ripresa dei prossimi campionati per via dell’emergenza. E chiude definitivamente il capitolo delle promozioni in Serie C dalla Serie D.
“Da oltre due mesi abbiamo sempre dichiarato che vorremmo portare a termine i campionati. Perché ribadiamo che l’unico vero giudice, nel calcio, dovrebbe essere il campo. Date le ultime notizie, però, non abbiamo più certezza che questo possa avvenire. Non abbiamo segnali incoraggianti dal Governo. Il protocollo stabilito per l’emergenza Covid-19 è troppo selettivo e impedirà al mondo dilettantistico di ripartire. Quando il Consiglio Federale si riunirà capiremo quando si potrà riprendere il campionato e in che termini eventualmente si farà. Promozioni in C? Per quanto ci riguarda le nove promozioni dai dilettanti alla Serie C non sono mai state in discussione“.
Palermo e Mantova, quindi, si apprestano a tornare tra i professionisti. Le prime nove in classifica dei 9 gironi della Serie D, otterranno il diritto ad iscriversi al prossimo torneo di Serie C. Con loro anche l’altra grande decaduta Lucchese, e poi Pro Sesto, Campodarsego, Grosseto, Matelica, Turris e Bitonto. Non dovrebbe al momento farcela d’ufficio il Foggia, secondo nel girone H ad un punto dal Bitonto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy