Miceli: “Un onore giocare in questa piazza”

Ecco cosa ha detto il difensore biancoverde

di Carmine Tropeano

Ha parlato, in diretta su Prima Tivvù, il difensore dell’Avellino Mirko Miceli. Il numero 6 dei lupi sarà assente, a causa della squalifica rimediata contro il Catanzaro, nel prossimo derby campano che i biancoverdi andranno a disputare al Marcello Torre di Pagani.

Per quanto riguarda la partita di ieri dice: “Il primo tempo è stato equilibrato, il gol di Curiale ci ha spiazzato. La mia espulsione ha condizionato la partita in modo negativo per noi; ma a prescindere da chi viene a mancare, ci vuole un equilibrio quando si gioca in inferiorità numerica. Il Catanzaro è stato bravo a sfruttare gli episodi in suo favore. Mercoledì abbiamo l’opportunità di rifarci, dobbiamo cercare assolutamente la vittoria”.

Sulla mancanza di umiltà, a cui faceva riferimento Braglia nel post gara, afferma: “Non bisogna dare nulla per scontato, non ci sono partite facili. Il mister ci vuole sempre concentrati anche in allenamento. Dobbiamo tornare ad essere gli stessi di diverse partite fa. Per vincere contro avversari forti, come il Catanzaro, bisogna dare il 110%”, poi prosegue sulla fascia indossata domenica: “il capitano designato era Laezza, con il suo infortunio mi sono ritrovato a ricoprire questo ruolo, conosco la responsabilità di questa fascia”.

Prosegue in merito alla società e alla piazza: “La società ha investito molto, ci ha messo serietà e ci sta mettendo la faccia per riportare l’Avellino dove merita. Per noi calciatori deve essere un onore poter giocare in una piazza come Avellino. Sono contento di essere venuto qui e spero di restarci il più a lungo possibile. Ci auguriamo di disputare un campionato di alto livello, sappiamo che ciò non è facile perché siamo un gruppo nuovo e ci stiamo conoscendo. Queste situazioni ci aiutano proprio a conoscerci meglio. Dobbiamo essere compatti”.

Nel finale si lascia andare ad una promessa ai tifosi avellinesi: “Posso rasarmi i capelli a zero in caso di promozione in serie B

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy