INTERVISTE

Giannitti, DG Perugia: “Con l’Avellino solo sondaggi, il tifoso avellinese è passionale”

Le parole del dirigente perugino

Il direttore generale del Perugia Calcio, Marco Giannitti, ex calciatore anche dell’Avellino, intervenuto ai microfoni di Sport Channel 214, ha commentato la stagione della formazione biancoverde soffermandosi sull’importanza del pubblico avellinese: “In questo momento il tifoso dell’Avellino, indipendentemente dai risultati, deve coccolare e non deve far sentire solo un Presidente del genere. Io penso che il primo acquisto vero di questa stagione sia l’entusiasmo che si è creato tra la squadra ed i tifosi. Io so cosa significa giocare ad Avellino, so che quando scoppia la passione del tifoso avellinese è veramente trascinante. Il tifoso avellinese è passionale, dà quella differenza importante in campionato. Devono andare a braccetto con il Presidente anche nei momenti no”.

Sulle voci di mercato che accostano diversi giocatori del Perugia al club irpino:Ho sentito Salvatore Di Somma come sento tantissimi altri colleghi. Nel mercato ci sono tante telefonate. In questo momento con l’Avellino non c’è niente, ci sono state telefonate interlocutorie e sondaggi. Non c’è stata una trattativa o una richiesta ben precisa. Si parla, ho un buonissimo rapporto con l’Avellino e con Salvatore. Ma fino ad ora sono stati fatti solo sondaggi, come hanno fatto tante società nei confronti dei miei calciatori. Noi come società abbiamo deciso di portare tutto il gruppo in ritiro”.

Articoli correlati

Back to top button