Atalanta, Colantuono: “Attenzione all’Avellino, vogliamo fare bottino pieno”

Obiettivo passare il turno contro l’Avellino e regalarsi gli ottavi di Coppa Italia con la Fiorentina. “Ci teniamo ad andare avanti – ha spiegato Stefano Colantuono nella conferenza stampa alla vigilia del match del quarto turno di coppa in programma domani alle 15 allo stadio Comunale di Bergamo – e a fare strada in una competizione a cui storicamente l’Atalanta è legata. L’Avellino è una buona squadra che sta facendo bene in Serie B, ma vogliamo vincere e passare il turno, anche perché vincere fa piacere e dà morale”. La partita servirà anche per vedere all’opera e dar spazio a chi finora ha giocato meno. “Sarà l’occasione anche per dare minutaggio a chi ha giocato meno e per vedere il valore di qualche giovane. Ma sarà una formazione comunque di tutto rilievo e in grado di passare il turno. Logicamente ragioneremo anche in chiave Cesena e qualcuno non verrà nemmeno convocato ma lavorerà proprio in ottica della partita di domenica in campionato. Porteremo anche tre ragazzi della Primavera: Forgacs, Napol e Pugliese. Avrei voluto portarne di più come avevo fatto l’anno scorso, ma anche la squadra di Bonacina domani ha un impegno importante contro il Milan nella sua Coppa Italia e quindi non mi sembrava giusto privarlo di troppi giocatori”.   

Leggi anche

Scandone, i risultati della 7° giornata: Rieti piega Salerno, Roma sbanca Sant’Antimo

RISULTATI DELLA 7° GIORNATA: Virtus Bava Pozzuoli  – Meta Formia 64-71; Real Sebastiani Rieti – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.