Bari – Avellino, Ferretti: “Avremmo voluto allungare la striscia positiva, motivati per il cambio societario”

L’analisi a fine gara dell’attaccante biancoverde

di Redazione Sport Avellino

Il tentativo di rimonta nel finale non è bastato all’Avellino che cade per 2-1 sul campo del Bari. A commentare la sconfitta nel post partita è Daniele Ferretti che racconta anche l’incontro con D’Agostino nel prepartita: “Vengo da Trapani dove abbiamo vinto il girone lo scorso campionato. Ho avuto qualche problemi fisico che mi ha costretto a stare un po’ fuori. Ho scelto di tornare a giocare, quando c’è stata l’occasione di venire ad Avellino ho accettato subito. Sono orgoglioso di indossare questa maglia. Giocare con l’Avellino è importante. Mi sono ritrovato in un gruppo di ragazzi eccezionali. Non hanno mai parlato dei problemi societari all’interno dello spogliatoi. I risultati sono stati dalla nostra parte. Venivamo da una striscia positiva di sei risultati. D’Agostino ci ha fatto un grosso in bocca al lupo. Ci ha detto di lottare. Ci verrà a trovare in settimana con calma. Mi ha fatto un’ottima impressione. È uno che ha vissuto l’Avellino. Sa cosa vuol dire. Adesso sta a noi dimostrare quanto valiamo.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy