Basket: il Covid-19 rinvia il match fra Scandone e Sant’Antimo

I partenopei bloccati fuori al PaladelMauro

di Redazione Sport Avellino

Il Covid-19 blocca il primo match di Supercoppa LNP della Scandone Avellino. La sfida non è stata giocata a causa di un tesserato della Geko Psa Sant’Antimo che si presume possa aver avuto un contatto avvenuto in occasione di un test amichevole disputato giorni fa contro una formazione del beneventano in cui è risultato esserci stato un atleta positivo al tampone. Ragion per cui la gara non è stata disputata per ragioni precauzionali e che dovrebbe essere recuperata. La stessa formazione partenopea è rimasta all’esterno del piazzale antistante il PaladelMauro dalle 16:30, orario di arrivo di squadra, staff tecnico e dirigenza.

La Scandone ha emesso un comunicato per spiegare la situazione: “La gara di Supercoppa Serie B Avellino-Sant’Antimo, in programma per le ore 18:00 al Pala del Mauro, non si disputerà per motivi precauzionali, in considerazione del fatto che la squadra ospite ha avuto contatti negli ultimi quattordici giorni con un caso confermato di Covid-19. Si precisa che da dichiarazione della squadra ospite, nessun tesserato presentava sintomi evidenti.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy