Calcio a 5 – Sandro Abate, c’è il debutto casalingo: “Nessuna paura, rispettiamo Eboli”

Calcio a 5 – Sandro Abate, c’è il debutto casalingo: “Nessuna paura, rispettiamo Eboli”

Primo appuntamento domani sera al PalaCercola per gli uomini di Oranges che sfidano in diretta nazionale la Feldi nel derby

di Redazione Sport Avellino

Si avvicina l’esordio casalingo per la Sandro Abate che domani alle ore 19:00 al PalaCercola terrà il debutto casalingo in serie A1 contro la Feldi Eboli. Un derby che ha attirato le attenzioni delle telecamere di Rai Sport. E’ tanta la concentrazione e la preparazione in casa avellinese per quest’atteso giorno come confermano in conferenza stampa Oranges ed il capitano Massimo Abate: “Contro l’Aniene la gara l’abbiamo fatta noi – afferma il tecnico avellinese – Giochiamo contro Eboli che è un’avversaria costruire per vincere, per lottare. Hanno una panchina lunga ma noi siamo pronti e non dobbiamo porci limiti. Questo deve essere il nostro punto di forza anche se siamo consapevoli che salvare la categoria è l’obiettivo principale. Possiamo contare su una squadra di qualità ma dobbiamo amalgamarci.

Ad affiancare la guida tecnica c’è colui che attendeva questo giorno sin dalla nascita della Sandro Abate: “Sono un calcettista fortunato – dice Massimo Abate – perchè gioco in serie A e posso portare sul petto l’effige di mio padre. Fa male non poter giocare ad Avellino ma siamo onorati di rappresentare in serie A la nostra città. E confidiamo nella promessa fatta dal sindaco Festa di ritornare entro un anno. E’ un danno anche economico per la stessa città ma respiriamo grande fiducia ed entusiasmo dai supporters e vogliamo ricambiarlo. La serie A è difficile e con ritmi davvero intensissimi.

Attiva anche la prevendita dei tagliandi per il match come ha tenuto a ricordare lo stesso club: “Rispetto alla vendita dei biglietti per la gara ASD Sandro Abate – Feldi Eboli in programma domani al Pala Cercola con inizio alle ore 19, questa società precisa che il costo dei tagliandi è fissato in Euro 5. Previsti biglietti ridotti per le donne (costo Euro 3), ed ingresso gratuito per i ragazzi (Under 18). Si ricorda che i biglietti potranno essere acquistati presso i botteghini del Palasport nel giorno della gara, a partire dalle ore 18 e fino all’inizio del match.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy